Domani, alle 18.30, la Ferrari mostrerà finalmente la monoposto per il prossimo mondiale di Formula 1, con un solo obiettivo: vincere il campionato. Mattia Binotto, Sebastian VettelChares Leclerc cercheranno di riportare a Maranello un titolo che manca da 13 anni, superando finalmente gli eterni rivali della Mercedes.

Ferrari
Ferrari

La Ferrari prepara la presentazione della nuova monoposto

Sul palco del teatro Romolo Valli di Reggio Emilia finalmente sapremo perché la curiosità sulla nuova monoposto è tanta. Stando alle indiscrezioni, il progetto dovrebbe essere discontinuo rispetto a quello dell’anno passato, ovvero una macchina che baserà la propria forza sul carico aerodinamico e su un attento studio delle sospensioni, tra i punti deboli della SF90. In tema di nomi, la nuova nata sotto l’insegna del Cavallino dovrebbe chiamarsi SF1000. La scelta dovrebbe essere giustificata dal fatto che la Ferrari celebrerebbe il 1000° GP nel Circus nell’appuntamento di Montreal (Canada) o in Francia, qualora il GP della Cina venisse posticipato per il Coronavirus.

Ferrari Leclerc

La Ferrari di Leclerc subirà una penalità in Brasile

Hamilton-Ferrari: l’arrivo sembra ormai impossibile

Ferrari Vettel Leclerc Hamilton

Lewis Hamilton con Leclerc e Vettel

Se ne era parlato molto al termine della scorsa stagione. La suggestione Lewis Hamilton in Ferrari sembrava davvero possibile. Il pilota inglese, sei volte campione del mondo, non ha mai nascosto la sua passione per la scuderia più vincente nella storia della Formula 1. Il contratto di Hamilton con la Mercedes scade proprio al termine della prossima stagione, ma sembra ormai che il numero 44 sia pronto a firmare il rinnovo. Inizialmente sembrava che Hamilton volesse raggiungere il record di vittorie di Michael Schumacher (sette mondiali), proprio con la vettura che rese una leggenda il pilota tedesco: la Ferrari.

Ora il sogno di molti tifosi della rossa sembra però doversi infrangere. Il futuro di Hamilton era strettamente legato a quello del team manager dei tedeschi, Toto Wolff, anche lui in scadenza di contratto. Dopo un’iniziale titubanza, il team principal austriaco sembra pronto a rinnovare la sua permanenza in Mercedes, convincendo anche Lewis Hamilton a rimanere in Germania. Chi potrebbe sostituire Vettel nel 2021? Escludendo Hamilton, un altro sogno sarebbe quello di vedere Leclerc e Verstappen sulla stessa vettura. Per una questione di equilibri però, Binotto ha escluso qualsiasi voce sull’arrivo del belga. Il sogno di molti tifosi sarebbe quello di rivedere un italiano a bordo della rossa, e si parla ovviamente di Antonio Giovinazzi, attualmente compagno di squadra di Raikkonen all’Alfa Romeo, ma facente parte del mondo Ferrari.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Ferrari
Ferrari