fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Juventus – Tottenham: analisi tattica, statistiche e pronostico

Domenica 21 Luglio, alle ore 13:30, si terrà il match tra Juventus e Tottenham, valido per il primo turno della International Champions Cup, abbreviata ICC. Al National Stadium di Singapore scenderà in campo ufficialmente per la prima volta la “nuova” Juventus di mister Sarri, mentre il Tottenham ripartirà per la nuova stagione dopo la sconfitta in finale di Champions League. Vediamo dunque il pronostico di Juventus – Tottenham.

Juventus – Tottenham: tra vecchie garanzie e novità da scoprire

Juventus e Tottenham provengono da due stagioni pienamente in linea con gli anni precedenti: in particolare i bianconeri hanno vinto l’ottavo scudetto di fila, mentre i londinesi sono riusciti nella grande impresa di raggiungere la finale di Champions League, pur avendola persa in un match non troppo esaltante.

La Juventus proviene da un finale di stagione che ha decretato una svolta epocale, vale a dire il cambio di allenatore. Dopo cinque anni Massimiliano Allegri lascia la panchina bianconera, vantando però una striscia vincente praticamente irripetibile e che il nuovo allenatore, Maurizio Sarri, dovrà tentare almeno di eguagliare. Il grande obiettivo per la dirigenza resta sempre la vittoria della Champions League, sfiorata o addirittura del tutto mancata nei precedenti anni. Il recente mercato svolto da Fabio Paratici e dalla dirigenza è da nove in pagella: su tutti spicca l’arrivo di De Ligt, difensore ambito da tutte le big europee che rappresenta un chiaro segnale di potenza bianconera sul mercato. Il Tottenham, invece, ha confermato sulla panchina la presenza di Pochettino dopo le buone annate vissute assieme: il calcio espresso dai londinesi è molto positivo, talvolta letale, talvolta più contenitivo e attendista. Per gli Spurs il mercato non ha ancora fatto il botto, nonostante l’ottimo acquisto di NDombèlé (cui però risponde la recente cessione di Trippier all’Atlético Madrid). L’impressione in casa Tottenham è che si voglia restare sui solidi passi già compiuti fino ad ora, e ripartire per un’altra stagione puntando possibilmente al titolo.

pronostico juve tottenham

Juventus – Tottenham, analisi prepartita e statistiche

Come per gli altri match di International Champions Cup, anche nel caso di Juventus – Tottenham si tratta per lo più di un torneo di amichevoli, adatte a sperimentare le varie soluzioni di gioco in vista della nuova stagione. Se, però, per il Tottenham possiamo parlare di una sostanziale continuità rispetto al finale di stagione, per la Juventus non sarà così: il cambio di allenatore sottintende una netta svolta sotto qualsiasi punto di vista, dal gioco espresso all’approccio mentale.

Mister Sarri dovrà comunque ripartire da quanto di buono è stato fatto durante lo scorso anno, perché la Juventus ha chiuso il campionato con soltanto 30 gol subiti, miglior difesa del campionato, grazie alle presenze inossidabili di Chiellini e Bonucci. L’innesto di De Ligt, giovane olandese che ha già dimostrato di poter ambire a diventare il miglior difensore del prossimo decennio, non può che giovare alla difesa bianconera, soprattutto dal punto di vista fisico.

Inutile dire che in cima alle classifiche bianconere spicca il nome di Cristiano Ronaldo: l’asso portoghese ha segnato ben 21 gol in campionato e servito 8 assist, contro i 6 del regista Miralem Pjanic. La Juventus però non è stata la squadra offensivamente più pericolosa, dal momento che figura in quarta posizione per tiri in porta per match (5.3) e terza per gol per partita (1.8); viceversa si è riconfermata come una delle squadre più avvezze al possesso palla (56.2% di media), ma questo dato molto probabilmente cambierà con l’avvento di Maurizio Sarri.

Il Tottenham ha chiuso il campionato in quarta posizione, figurando nella medesima posizione per quanto riguarda i gol per partita (1.8) e in terza posizione per gol subiti per partita (1.0): la difesa degli Spurs è stata una delle più solide dell’intera stagione inglese. Il possesso palla medio è superiore rispetto alla Juventus (59.3%) ed è probabile che questa caratteristica resterà anche nel corso del prossimo anno, dato che Pochettino sembra puntare molto su questo aspetto di gioco.

Dei 67 gol segnati il Tottenham ne ha messi a rete ben 46 su azione e soltanto 14 su calcio da fermo, 2 su punizione e 4 su calcio di rigore. Gli uomini di punta artefici di questi gol sono i soliti volti noti: Christian Eriksen, che vanta la miglior votazione media della stagione (7.3) nonché il primato per assist (12) e Harry Kane, autore di 17 reti in campionato: da segnalare l’ottima stagione del sudcoreano Son, autore di 12 reti e 6 assist, ma anche di innumerevoli giocate d’alta classe.

Sfrutta il pronostico di Juventus – Tottenham e queste statistiche su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.

Juventus – Tottenham, probabili formazioni

Per quanto riguarda la Juventus è probabile l’assenza di Giorgio Chiellini, a causa di un recente infortunio che forse lo terrà a casa dalla tournée, mentre non sarà convocato Aaron Ramsey, ancora reduce dall’infortunio di fine stagione. In dubbio anche Douglas Costa. Per il Tottenham saranno certe le assenze di Davies e Dier; resta in dubbio Aurier.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, De Ligt, Bonucci (Demiral), Alex Sandro; Pjanic, Emre Can, Rabiot; Dybala, Ronaldo, Bernardeschi.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Walker-Pieters, Foyth, Sanchez, Rose; Winks, Ndombèlé; Lamela (Alli), Eriksen, Son; Kane.

Pronostico dell’esperto e consigli scommesse Juventus – Tottenham

Trattandosi praticamente di un’amichevole, è molto probabile che il match finisca in parità ai tempi regolamentari, per poi essere deciso ai calci di rigore. Non escludiamo la possibilità di una vittoria della Juventus, nonostante i bianconeri siano ancora ampiamente in fase di rodaggio e debbano trovare la miglior condizione di gioco, data la discontinuità della partenza di Max Allegri.

Dove vedere la diretta streaming di Juventus – Tottenham

Sarà possibile seguire Juventus – Tottenham in diretta su Sportitalia, così come sui principali bookmakers che trasmettono Juventus – Tottenham in streaming.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche