Il “caso Cristiano Ronaldo” ha fatto discutere molti addetti ai lavori. Il portoghese non ha gradito il cambio nella sfida contro il Milan, e ha lasciato il campo senza salutare la squadra, dirigendosi direttamente negli spogliatoi. Maurizio Sarri e la società non hanno apprezzato il gesto, ma la Juventus ha deciso di non punire Cr7.

La decisione della Juventus su Cristiano Ronaldo

La Juventus decide di non punire Cristiano Ronaldo

Dopo il brutto gesto di Cristiano Ronaldo, che è andato negli spogliatoi dopo il cambio senza salutare Sarri e la panchina bianconera, la dirigenza della Juventus ha preso del tempo per decidere cosa fare. Nel post partita lo stesso Sarri aveva parlato del gesto di Ronaldo, spiegando come il portoghese dovesse chiedere scusa alla squadra. Ed è stata proprio questa la soluzione scelta da Agnelli; il presidente ha chiamato Cr7 per spiegarli gli errori commessi, e chiedendogli di scusarsi con tutto lo spogliatoio. Il resto della squadra non ha preso bene il gesto di Cristiano Ronaldo, ma sarebbe pronta ad accettare le scuse, per il bene della squadra. La vicenda sembra che possa chiudersi così, senza ulteriori discussioni, per evitare la rottura tra il fenomeno portoghese, la squadra e tutta la dirigenza.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.