Un bellissimo Sassuolo mette in seria difficoltà la Juventus. La partita all’Allianz Stadium termina 2-2, con i bianconeri che perdono due punti importanti e rischiano di essere sorpassati dall’Inter. Bella prestazione della squadra di De Zerbi, che mostra tutto il suo gioco Uaoffensivo e rischia il colpaccio sul campo della Juventus.

Il Sassuolo ferma la Juventus all’Allianz stadium

Cristiano Ronaldo esulta dopo il rigore del 2-2

Una bella partita quella giocata tra Juventus e Sassuolo. Dopo il fischio d’inizio, la squadra di De Zerbi parte subito a mille, pressando alta i bianconeri e mettendo in difficoltà Gigi Buffon. La Juventus risponde con due belle azioni di Emre Can e Leonardo Bonucci, ma il classe 2001, Turati, risponde bene impedendo alla Juventus di trovare il vantaggio.
La partita cambia al 20′, quando Bentancur serve una palla a Bonucci al limite dell’area, che con un destro perfetto all’angolino trova il goal della bandiera. Il vantaggio della Juventus dura però molto poco. Dopo soli 2 minuti, con una bellissima azione in velocità, Caputo serve Boga in area che, con un pallonetto perfetto, supera Buffon e trova il pareggio per il Sassuolo. Dopo il pareggio, un Sarri infuriato spinge la Juventus, che le prova tutte per tornare avanti, ma il Sassuolo continua ad essere pericoloso sulle ripartenze. Il primo tempo finisce 1-1, con la squadra di Sarri molto in difficoltà e un Sassuolo che gioca sulle ali dell’entusiasmo.

Nel secondo tempo il registro non cambia. Al 47′ però, la difesa della Juventus compie una serie di errori che permettono al Sassuolo di tornare avanti. Cuadrado mette una bruttissima palla orizzontale, De Ligt allontana ma fornisce un assist sui piedi di Caputo, che si trova davanti la porta. Il suo tiro non è molto preciso, né potente, ma Buffon si lascia scappare il pallone sotto le braccia e i neroverdi si trovano clamorosamente in vantaggio.
La risposta della Juventus è furiosa, con Turati che compie una parata bellissima su una pericolosa punizione di Cristiano Ronaldo. E’ sempre il portiere del Sassuolo a salvare la situazione dei due minuti successivi, prima su un tiro di Higuain, poi su una rovesciata tentata da Cristiano Ronaldo.
A rovinare la festa del Sassuolo ci pensa però Romagna, che interviene in maniera scomposta su Dybala in area di rigore e concede il tiro dagli 11 metri alla Juventus. Cristiano Ronaldo non sbaglia e torna così a segnare, portando i bianconeri in parità.  Dopo il pareggio la Juve ci prova ancora, ma la stanchezza inizia a farsi sentire e i ritmi si abbassano. Anche il Sassuolo subisce la fatica, e cerca di contenere i danni e portare a casa un punto importante per la classifica.
La partita finisce 2-2, con la Juventus che ora rischia il sorpasso dell’Inter, nel caso in cui la squadra di Conte vinca contro la Spal a San Siro.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.