La Juventus è una quadra che oggettivamente parlando sta dominando il campionato italiano da un bel po’ di stagioni, riuscendo anche, negli ultimi anni ad avere un buon successo anche in Europa, dove spesso è arrivata alle fasi finali della Champions, non riuscendo a portare a casa la coppa dalle grandi orecchie. C’è una spiegazione per tutto ciò? Probabilmente no, ma comunque andremo a fare una carrellata di tutte le finali perse dalla Juve, andando a vedere come sono andate le partite e i motivi delle sconfitte. In fondo all’articolo, quindi, avrete la risposta alla domanda: “Quante finali ha perso la Juve?”.

juve finali perse
juve finali perse

La Juve e le finali perse: Coppa dei Campioni

Iniziamo la nostra analisi con le finali della Juve in Coppa dei Campioni, la massima competizione europea per club fino al 1992, quando poi ha cambiato nome. Successivamente vedremo anche le finali Champions perse dalla Juventus.

La prima finale persa in Coppa dei Campioni dalla Juve risale alla lontana stagione 1972/73 e si tratta della finale contro l’Ajax, prima finale in questa competizione per i bianconeri. Rep segna subito di testa per gli olandesi. La Juve, successivamente, proverà a trovare il pareggio, ma nonostante alcune azioni da gol buone, il punteggio rimase fermo sull’uno a zero. L’Ajax al tempo, era nettamente favorito sulla Juventus, perciò arrivò una sconfitta che fece male, ma che comunque non era del tutto inaspettata.

Nella stagione 82/83 la Juventus di Trapattoni riuscì nuovamente ad arrivare alla finale, allora svoltasi ad Atene, contro l’Amburgo, una squadra molto tattica e ben allenata. I bianconeri erano una squadra molto preparata che poteva contare nelle proprie fila un fenomeno come Platini, avendo così tutti i favori del pronostico alla vigilia della partita. Questa però non si mette bene, l’Amburgo passa subito in vantaggio grazie al tiro di Magath, che Zoff non riuscì a parare. Nonostante l’indubbia qualità della rosa, la Juve non riuscì a segnare, grazie anche alla marcatura a uomo di Rolff su Platini, tolto quasi completamente dalla partita.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


La Juve e le finali perse: Champions League

Andiamo a vedere le finali di Champions League della Juve, quindi quelle dal 1992 in poi, dato che la Coppa dei Campioni ha cambiato il proprio nome e il format.

Nella stagione 1996/97 la Juve arrivò nuovamente alla finale di Champions League, vinta la stagione precedente, trovandosi ad affrontare il Borussia Dortmund. Entrambe le squadre erano molto forti, con la squadra di Torino favorita in quanto detentrice del titolo. La partita non va nel migliore dei modi, dopo mezz’ora di dominio bianconero arriva il gol dei tedeschi con Riedle. Lo stesso Riedle porterà i suoi sul 2 a 0 poco dopo, grazie a un bel gol di testa. Nel secondo tempo è il malconcio Del Piero a suonare la carica accorciando le distanze, inutile in quanto arriverà il 3 a 1 di Ricken per il definitivo 3 a 1 e un’altra finale di Champions persa della Juve.

Nella fase finale degli anni 90, la Juve era una squadra fortissima, tanto da riuscire a conquistare la terza finale consecutiva di Champions League, nella stagione 1997/98 stavolta contro il Real Madrid. La partita vedeva la Juve come favorita, ma il primo tempo passa senza troppe emozioni. Nel secondo tempo arriva però il vantaggio decisivo di Mijatovic. Così la Juve, di tre finali di Champions consecutive, ne vinse solo una. A questo punto è possibile capire come mai in casa Juve si sia creata questa ossessione per la coppa dalle grandi orecchie: l’ultima Champions vinta dalla Juve risale alla stagione 1995/96.

Si passa così agli anni duemila, con la storica, per l’Italia, edizione di Champions League della stagione 2002/03, con tre squadre italiane in semifinale. La partita fu davvero molto tattica, come bisognava aspettarsi da due squadre italiane, tanto che i tempi regolamentari finirono sullo zero a zero. I supplementari finirono anch’essi sullo zero a zero mentre i rigori finirono 2 a 3, con la trasformazione decisiva di Shevchenko, che portò la coppa a Milano.

La Juventus poi, ebbe un leggero calo nelle prestazioni, riuscendo a raggiungere di nuovo la finale di Champions League nella stagione 2014/15 grazie alla guida di Allegri. L’avversario fu il Barcellona di Luis Enrique, favorito per quella finale. La partita iniziò molto male, con il gol repentino di Rakitic. Ma la Juve ebbe il merito di non uscire mai dalla partita, trovando il pareggio con Morata nel secondo tempo, successivamente, però, Suarez riportò avanti i suoi con la squadra di Allegri che non riuscì a reagire e prese il gol del 3 a 1 da Neymar a partita praticamente finita.

L’ultima sconfitta in finale di Champions League della Juventus risale alla stagione 2016/17 sempre con la guida tecnica di Allegri, trovandosi di fronte il Real Madrid di Zidane. La squadra spagnola partiva come favorita, ma la Juve si giocò il primo tempo ad armi pari, rispondendo al vantaggio di Cristiano Ronaldo, con il pareggio di Mandzukic. Nel secondo tempo, però, i torinesi non scesero praticamente in campo, subendo altri tre gol nella ripresa e vedendo ancora una volta, sfuggire dalle proprie mani la coppa dalle grandi orecchie. Punteggio finale a Cardiff: 1-4 per il Real Madrid.

finale persa juve champions

La Juve e le finali perse: Coppa UEFA e le altre competizioni internazionali

La prima finale europea persa in assoluto fu quella di Coppa delle Fiere, un antenato della Coppa UEFA mai riconosciuta dalla UEFA stessa, della stagione 1964/65, i bianconeri affrontarono in finale il Ferencvaros, perdendo per 0-1 grazie al goal di Fenyvesi ad un quarto d’ora dalla fine.

La Vecchia Signora ci riproverà nella stagione 1970/71, sempre in Coppa delle Fiere, stavolta contro il Leeds United in una finale andata e ritorno. L’esito dei due match è stato un pareggio in entrambi i casi: 2-2 a Torino e 1-1 a Leeds, con la Juve che perse per la regola dei goal in trasferta.

Nella stagione 1972/73 i bianconeri giunsero alla finale di Coppa Intercontinentale contro l’Independiente giocata allo Stadio Olimpico di Roma. Anche in questo caso, la sconfitta arrivò nel finale, con il goal di Bochini a dieci minuti dal termine del match che fissò il risultato finale sullo 0-1.

Nella stagione 1994/95 la Juventus arrivò in finale di Coppa UEFA contro il Parma, per un emozionante derby italiano. Allora la finale non era una partita secca, ma si giocava su andata e ritorno, come le altre partite precedenti. La partita di andata viene aperta e chiusa dal gol di Dino Baggio, che porta i suoi in vantaggio per 1 a 0, risultato finale della partita. Il ritorno viene sbloccato da Vialli, che riporta tutto in parità, ma nel secondo tempo, Torricelli fallisce il 2-0 e Dino Baggio mette a segno l’uno a uno che permetterà ai ducali di portare a casa la coppa.

juve finali perse
juve finali perse

La Juve e le finali perse: Coppa Italia e Supercoppa Italiana

In campo nazionale la Juve si è sempre fatta rispettare e si è contraddistinta per la sua storia fatta di vittorie, tuttavia, anche in questo caso, le finali perse sono molte. La prima finale di una coppa nazionale per la Juve fu nella stagione 1972/73, quando allo Stadio Olimpico di Roma si sfidarono Milan e Juve per la finale di Coppa Italia. Il risultato finale fu 1-1 grazie ai goal di Benetti e Bettega, ma poi il Milan si impose per 5-2 ai calci di rigore.

Per arrivare ad un’altra finale persa dalla Juve, dobbiamo fare un salto alla stagione 1989/90, quando il Napoli di Maradona si impose con un netto 5-1 in finale di Supercoppa Italiana. Il goal della bandiera per i bianconeri fu messo a segno da Roberto Baggio.

Nella stagione 1991/92, invece, fu il Parma ad imporsi nella finale di Coppa Italia adata e  ritorno, grazie alla vittoria per 2-0 al Tardini nella partita di ritorno. Questo risultato rese vana la vittoria della Juve nella gara d’andata, dato che fu solo per 1-0 con il goal di Roberto Baggio su rigore.

Facciamo un altro salto temporale ed arriviamo alla stagione 1997/98, quando fu la Lazio a togliere la gioia della vittoria ai bianconeri in finale di Supercoppa Italiana, nella prima di tante finali tra queste due squadre. La partita fu molto emozionante: la Lazio si portò in vantaggio nel primo tempo grazie al goal di Nedved e solo negli ultimi minuti della partita, all’ottantasettesimo minuto, i bianconeri trovarono il pareggio con Del Piero. Sembrano molto probabili i tempi supplementari, ma al 94′ minuto Conceição sancisce la vittoria dei biancocelesti.

10 anni dopo la prima volta, nella stagione 2001/02, Juve e Parma si trovano nuovamente a giocare per vincere la finale di Coppa Italia, anche in questo caso si imposero i crociati, infatti, grazie alla regola dei goal in trasferta, riuscirono a ribaltare il 2-1 della gara d’andata a Torino con la vittoria per 1-0 al Tardini, grazie al goal di Junior al terzo minuto.

Nella stagione 2003/04 la Juve affronta nuovamente la Lazio in finale di Coppa Italia ed ancora una volta ne esce sconfitta. La partita d’andata giocata a Roma, finì per 2-0 in favore dei padroni di casa, che si imposero grazie alla doppietta di Stefano Fiore. Nel match di ritorno, la Vecchia Signora non va oltre il 2-2 nonostante fosse in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Del Piero e Trezeguet, per la Lazio segnarono Corradi e ancora Fiore.

L’anno successivo, nella stagione 2004/05, la Juve affronta l’Inter in finale di Supercoppa Italiana, perdendo ai supplementari, dopo un match a reti inviolate. Il goal vittoria fu messo a segno da Juan Sebastian Veron al 96′.

Da quella partita in poi, la Juve non disputerà più nessuna finale nazionale fino alla stagione 2011/12, quando affrontò in finale di Coppa Italia il Napoli. I partenopei si imposero con un netto 0-2 grazie al rigore di Cavani e al goal di Hamsik.

Nella stagione 2013/14 è ancora il Napoli a togliere un trofeo ai bianconeri, con una vittoria ai calci di rigore in finale di Supercoppa Italiana, dopo che il match era terminato sul 2-2 grazie alle doppiette di Tevez e Higuain.

Ancora in Supercoppa Italiana arriva la sconfitta successiva, stavolta è il Milan di Montella, nella stagione 2015/16, ad imporsi ai rigori. I tempi regolamentari terminarono 1-1 dopo i goal di Chiellini e Bonaventura.

Le ultime due finali nazionali perse dalla Juve sono entrambe contro la bestia nera Lazio. La prima è nella stagione 2016/17 in finale di Supercoppa Italiana, quando i biancocelesti si imposero per 2-3 grazie ad un goal di Murgia all’ultimo minuto di recupero.

La seconda, invece, è nella stagione 2018/19 ancora in finale di Supercoppa Italiana. La Lazio passa in vantaggio al 16′ grazie ad un goal di Luis Alberto, ma i bianconeri trovano il pari al 45′ grazie a Paulo Dybala. Nel secondo tempo, però, la Lazio domina e trova altre due reti grazie al capitano Lulic al 73′ e ad una splendida punizione di Cataldi al 94′.

Poco meno di sei mesi dopo, arriva la seconda finale persa dell’epoca Sarri, attribuibile però alla stagione 2019/20. Dopo la pausa forzata causata dal Coronavirus e il calendario stravolto, la Juve affrinta in finale di Coppa Italia il Napoli di Gattuso. La partita termina 0-0, tuttavia, data la situazione particolare post Covid-19 e la scarsa forma dei giocatori, è stato deciso di disputare direttamente i calci di rigore invece che giocare i supplementari. La Juve sbaglia i primi due rigori con Dybala e Danilo, mentre il Napoli va a segno sempre: finisce 4-2 per i partenopei.

Tutte le finali della Juve: record di sconfitte in Champions

Dopo aver visto tutte le finali perse dalla Juve nelle competizioni nazionali e internazionali, ecco un report totale delle finali disputate dai bianconeri in queste competizioni. I numeri sono questi:

  • Champions League/Coppa dei Campioni: finali disputate 9 – finali vinte 2
  • Coppa UEFA/Europa League: finali disputate 4 – finali vinte 3
  • Supercoppa Europea: finali disputate 2 – finali vinte 2
  • Coppa Intercontinentale: finali disputate 3 – finali vinte 2
  • Coppa delle Coppe: finali disputate 1 – finali vinte 1
  • Coppa delle Fiere: finali disputate 2 – finali vinte 0
  • Intertoto: finali disputate 1 – finali vinte 1
  • Coppa Italia: finali disputate 19 – finali vinte 13
  • Supercoppa Italiana: finali disputate 15 – finali vinte 8

Quindi, in totale, la Juve ha disputato 56 finali, vincendone 32 e perdendone 24, una percentuale di vittorie pari al 57%. La Juve ha vinto tutte le prime 4 finali disputate, tutte di Coppa Italia, mentre ben 16 di queste finali sono state giocate dal 2012 in poi: 2 di Champions, 6 di Coppa Italia e 8 di Supercoppa Italiana. La Juve ha portato a casa “solo” 8 trofei dei 16 a disposizione.

Inoltre, i bianconeri detengono il record di finali di Champions League/Coppa dei Campioni perse (7), così come il record di finali consecutive perse (2). Oltre a questo, la Juve è la quinta squadra in Europa per numero di finali internazionali disputate, nonchè la squadra italiana ad aver disputato tutte e tre le finali delle principali competizioni UEFA (insieme alla Fiorentina).

Eccovi la lista di tutte le finali giocate dalla Juve e dei risultati finali.

DataCompetizionePartitaRisultatoEsito
01.05.1938Coppa ItaliaTorino-Juventus (a)1-3
08.05.1938Coppa ItaliaJuventus-Torino (r)2-1 V
21.06.1942Coppa ItaliaMilan-Juventus (a)1-1
28.06.1942Coppa ItaliaJuventus-Milan (r)4-1 V
13.09.1959Coppa ItaliaInter-Juventus1-4 V
18.09.1960Coppa ItaliaJuventus-Fiorentina3-2 V
23.06.1965Coppa delle FiereJuventus-Ferencvaros0-1 P
29.08.1965Coppa ItaliaInter-Juventus0-1 V
28.05.1971Coppa delle FiereJuventus-Leeds United (a)2-2
03.06.1971Coppa delle FiereLeeds United-Juventus (r)1-1 P
30.05.1973Coppa dei CampioniJuventus-Ajax0-1 P
01.07.1973Coppa ItaliaMilan-Juventus1-1 P
28.11.1973IntercontinentaleJuventus-Independiente0-1 P
04.05.1977Coppa UEFAJuventus-Athletic Bilbao (a)1-0
18.05.1977Coppa UEFAAthletic Bilbao-Juventus (r)2-1 V
20.06.1979Coppa ItaliaJuventus-Palermo2-1 V
25.05.1983Coppa dei CampioniAmburgo-Juventus1-0 P
19.06.1983Coppa ItaliaVerona-Juventus (a)2-0
22.06.1983Coppa ItaliaJuventus-Verona (r)3-0 V
16.05.1984Coppa delle CoppePorto-Juventus1-2 V
16.01.1985Supercoppa EuropeaJuventus-Liverpool2-0 V
29.05.1985Coppa dei CampioniLiverpool-Juventus0-1 V
08.12.1985IntercontinentaleArgentinos Juniors-Juventus2-2 V
28.02.1990Coppa ItaliaJuventus-Milan (a)0-0
25.04.1990Coppa ItaliaMilan-Juventus (r)0-1 V
02.05.1990Coppa UEFAJuventus-Fiorentina (a)3-1
16.05.1990Coppa UEFAFiorentina-Juventus (r)0-0 V
01.09.1990Supercoppa ItalianaNapoli-Juventus5-1 P
07.05.1992Coppa ItaliaJuventus-Parma (a)1-0
14.05.1992Coppa ItaliaParma-Juventus (r)2-0 P
05.05.1993Coppa UEFABorussia Dortmund-Juventus (a)1-3
19.05.1993Coppa UEFAJuventus-Borussia Dortmund (r)3-0 V
03.05.1995Coppa UEFAParma-Juventus (a)1-0
17.05.1995Coppa UEFAJuventus-Parma (r)1-1 P
07.06.1995Coppa ItaliaJuventus-Parma (a)1-0
11.06.1995Coppa ItaliaParma-Juventus (r)0-2 V
17.01.1996Supercoppa ItalianaJuventus-Parma1-0 V
22.05.1996Champions LeagueAjax-Juventus1-1 V
26.11.1996IntercontinentaleRiver Plate-Juventus0-1 V
15.01.1997Supercoppa EuropeaParis Saint-Germain-Juventus (a)1-6
05.02.1997Supercoppa EuropeaJuventus-Paris Saint-Germain (r)3-1 V
28.05.1997Champions LeagueBorussia Dortmund-Juventus3-1 P
23.08.1997Supercoppa ItalianaJuventus-Vicenza3-0 V
20.05.1998Champions LeagueJuventus-Real Madrid0-1 P
29.08.1998Supercoppa ItalianaJuventus-Lazio1-2 P
10.08.1999Torneo IntertotoJuventus-Rennes (a)2-0
24.08.1999Torneo IntertotoRennes-Juventus (r)2-2 V
25.04.2002Coppa ItaliaJuventus-Parma (a)2-1
10.05.2002Coppa ItaliaParma-Juventus (r)1-0 P
25.08.2002Supercoppa ItalianaJuventus-Parma2-1 V
28.05.2003Champions LeagueJuventus-Milan0-0 P
03.08.2003Supercoppa ItalianaJuventus-Milan1-1 V
17.03.2004Coppa ItaliaLazio-Juventus (a)2-0
12.05.2004Coppa ItaliaJuventus-Lazio (r)2-2 P
20.08.2005Supercoppa ItalianaJuventus-Inter0-1 P
20.05.2012Coppa ItaliaJuventus-Napoli0-2 P
11.08.2012Supercoppa ItalianaJuventus-Napoli4-2 V
18.08.2013Supercoppa ItalianaLazio-Juventus0-4 V
22.12.2014Supercoppa ItalianaJuventus-Napoli2-2 P
20.05.2015Coppa ItaliaJuventus-Lazio2-1 V
06.06.2015Champions LeagueJuventus-Barcellona1-3 P
08.08.2015Supercoppa ItalianaJuventus-Lazio2-0 V
21.05.2016Coppa ItaliaMilan-Juventus0-1 V
23.12.2016Supercoppa ItalianaJuventus-Milan1-1 P
17.05.2017Coppa ItaliaJuventus-Lazio2-0 V
03.06.2017Champions LeagueJuventus-Real Madrid1-4 P
13.08.2017Supercoppa ItalianaJuventus-Lazio2-3 P
09.05.2018Coppa ItaliaJuventus-Milan4-0 V
16.01.2019Supercoppa ItalianaJuventus-Milan1-0 V
22.12.2019Supercoppa ItalianaJuventus-Lazio1-3 P
17.06.2020Coppa ItaliaNapoli-Juventus0-0 P

 

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

juve finali perse
juve finali perse