Dopo alcune voci che parlavano di un incontro tra Lewis Hamilton e John Elkann, il pilota inglese ha confermato i suoi contatti con i vertici della Ferrari. Il contratto di Hamilton con Mercedes scadrà nel 2020, e la rossa vorrebbe provare a portarlo nel team per la stagione 2021.

Hamilton conferma i contatti con Ferrari

Hamilton conferma gli incontri con la Ferrari

Nella conferenza stampa post Gran Premio di Abu Dhabi, i giornalisti hanno chiesto se le voci che lo porterebbero in Ferrari fossero vere.
“Non c’è niente di male nel pensare al futuro. Adoro correre in Mercedes, ma devo valutare il mio futuro. Voglio continuare a correre e a vincere. Anche Toto fa le sue valutazioni per le prossime stagioni, è normale, tutti dovremmo farle”.
Le parole di Hamilton sembrano quindi aprire, se non ad un approdo, almeno ad una trattativa tra il numero 44 e la Ferrari. Il Cavallino vorrebbe averlo in squadra a partire dal 2021, probabilmente al posto di Vettel, per ritrovare un campionato che manca dal 2007. La presenza di Hamilton potrebbe inoltre, nei piani di Elkann e del team principal Mattia Binotto, aiutare Leclerc a crescere e migliorare. I due piloti formerebbero una coppia quasi imbattibile, e la Ferrari potrebbe solo trarne beneficio, sfruttando il lavoro di Hamilton anche per migliorare la monoposto.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.