fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Genoa – Roma: analisi tattica, statistiche e pronostico

Domenica 5 maggio, alle ore 18:00, allo stadio Luigi Ferraris di Genova si disputerà il match tra Genoa e Roma, partita valida per la 35esima giornata di Serie A. Nella partita d’andata le due squadre hanno chiuso il match sul 3-2 per i giallorossi, con i gol di Fazio, Kluivert e Cristante da una parte e quelli di Piatek e Hiljemark dall’altra.

Genoa – Roma: speranza Champions e salvezza

Le due squadre arrivano a questo match con una situazione di classifica molto diversa: il Genoa ha 6 punti di vantaggio sull’Empoli terzultimo e 2 dall’Udinese quartultimo, la salvezza matematica non è ancora arrivata e l’Empoli non sembra pronta ad arrendersi, motivo per il quale il Grifone deve provare a portare a casa qualche punto dai restanti match; la Roma, invece, è stata protagonista di un campionato molto discontinuo, che l’ha vista traballare parecchio fino a dover cambiare allenatore, sostituendo Eusebio Di Francesco con Claudio Ranieri, al momento si trova al quinto posto a -1 dall’Atalanta, King Claudio proverà a fare il possibile per portare la Roma in Champions per poi probabilmente lasciare a fine stagione.

Una vittoria del Genoa darebbe 3 punti chiave ai rossoblu che andrebbero ad un passo dalla salvezza e sancirebbe con ogni probabilità la fine delle speranze giallorosse in ottica Champions, con l’Atalanta che potrebbe scappare via e le inseguitrici (Torino, Milan e Lazio) che potrebbero approfittarne e superare la Lupa. Al contrario, una vittoria della Roma metterebbe in pericolo il Genoa – molto dipenderebbe dai risultati di Empoli e Udinese – e darebbe alla Roma lo slancio emotivo adatto per raggiungere l’obiettivo.

La Roma non perde con il Genoa da 9 gare, l’ultima volta il 18 maggio 2015 per 1-0 con gol di Fetfatzidis.

pronostico genoa roma

Genoa – Roma, analisi prepartita e statistiche

Nell’ultima giornata di campionato il Genoa ha pareggiato 1-1 a Ferrara contro la SPAL con gol di Lapadula, un buon risultato in ottica salvezza per entrambe le squadre; la Roma ha battuto in casa 3-0 il Cagliari con i gol di Fazio, Kolarov e un apparentemente rinato Javier Pastore.

Il Genoa non vince da 6 gare e sempre da 6 gare non riesce a mantenere la porta inviolata; la Roma non perde da 5 gare. Trend opposti per le due compagini.

Nelle 34 partite giocate fino ad ora il Genoa ha segnato 36 gol (1.1 a partita) di cui 23 da azione manovrata, 6 da calcio piazzato, 2 in contropiede, 3 su rigore e 2 causati da un autogol avversario. Ha la media di 13.9 tiri a partita dei quali il 7% trasforma in rete.

La Roma ha segnato 61 gol in questa Serie A (1.8 a partita) di cui 36 da azione manovrata, 16 da calcio piazzato, 3 in contropiede e 6 su rigore. Ha la media di 16 tiri a partita dei quali l’11% trasforma in rete.

Si può evincere quindi che la Roma segna ovviamente molto di più, e lo fa molto più spesso su calcio piazzato, questa potrebbe essere una chiave del match.

Il miglior marcatore stagionale del Genoa, tolto Piatek che ha lasciato la causa a gennaio, è Kouamé con 4 gol. Il capocannoniere della Roma è invece El Shaarawy, con 10 gol segnati. Entrambe le squadre non hanno un punto di riferimento assoluto in questo ambito, visto che il polacco prima citato è ora del Milan e che Dzeko sta deludendo le aspettative.

Se c’è un netto vantaggio dei giallorossi nei gol segnati, stessa cosa non si può dire per i gol subiti, il Genoa dista 23 punti dalla Roma eppure ha subito soltanto 7 gol in più (53 contro 46).

Nell’ambito dei passaggi e della costruzione del gioco il Grifone ha la media di 772 passaggi a partita, di cui 1 filtrante, 42 cross, 127 lunghi e 602 corti, il tutto con una precisione del 74%, il possesso palla medio è del 45%.

La Roma ne esegue in media 963 a partita, tra i quali 2 filtranti, 44 cross, 116 passaggi lunghi e 801 corti. La precisione è dell’82% e il possesso palla arriva al 51%.

Sfrutta queste statistiche su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.

Genoa – Roma, probabili formazioni

Indisponibili per il Genoa Favilli, Sturaro e Hiljemark, nessuno squalificato, diffidati Kouamé e Lerager.

Per i giallorossi indisponibili Karsdorp, Santon, De Rossi e Kluivert, nessuno squalificato, diffidati Florenzi e Schick.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Lazovic, Lerager, Radovanovic, Rolon, Criscito; Kouamé, Pandev.

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.

Pronostico e consigli scommesse Genoa – Roma

Lo scenario di una Roma che esce addirittura sconfitta dal Ferraris è fin troppo eccessivo, anche per questa Roma traballante, motivo per il quale per stare sicuri consigliamo un X2, se invece il rischio è vostro amico si può andare di 2 e sperare negli uomini di Ranieri.

Dove vedere la diretta streaming di Genoa – Roma

Sarà possibile seguire Genoa – Roma in diretta streaming sui bookmaker Betfair, Better, Eurobet e Snai.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

Potrebbe piacerti anche