Unai Emery non è più l’allenatore dell’Arsenal. A renderlo ufficiale è la stessa società inglese con una nota sul proprio sito. Dopo 18 mesi lo spagnolo lascia i Gunners, senza essere mai riuscito a riportare la squadra ad alti livelli. Ora l’Arsenal vuole puntare su Massimiliano Allegri.

L’Arsenal esonera Emery

Emery esonerato dall’Arsenal

Con una nota ufficiale sul proprio sito, l’Arsenal rende noto l’esonero di Unai Emery, dopo solo 18 mesi alla guida dei Gunners. Dopo la splendida esperienza al Siviglia, dove ha vinto tre volte l’Europa League, Emery lascia l’Arsenal senza essere riuscito a vincere un trofeo e senza aver riportato nei pianti alti della Premier League. Eccezion fatta per la finale nell’ultima Europa League, persa però con un netto 4-0 contro il Chelsea di Sarri.
Ora la dirigenza dei londinesi sembra voler puntare tutto su Massimiliano Allegri, ancora senza panchina dopo aver lasciato la Juventus. Allegri non sembra però interessato al progetto dell’Arsenal, e si è preso del tempo per decidere, lasciando gli inglesi in sospeso. Nel frattempo, la squadra è stata affidata a Fredrik Ljungberg, allenatore dell’under 23 dell’Arsenal, che rimarrà sulla panchina fino all’arrivo del nuovo tecnico.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.