L’NBA è finalmente pronta a ripartire, con le prime amichevoli che sono state giocate nei campi di Disney World a Orlando, Florida. La Lega, negli ultimi giorni, ha presentato i nuovi campi creati per le squadre che si sfideranno per la vittoria finale. Alcuni giocatori hanno potuto vedere in anteprima “The Arena“, il campo centrale creato a Orlando che ospiterà le partite più importanti. Oltre al campo centrale, sono state preparate altre due strutture, chiamate “HP Field House” e “Visa Athletic Center”. Tra i cestisti che hanno potuto vedere il campo prima degli altri, c’è la stella dei Los Angeles Lakers Anthony Davis. Dopo aver visto “The Arena” e i due campi secondari, l’ala grande gialloviola ha rilasciato alcune dichiarazioni, dicendosi soddisfatto per il grande lavoro fatto dalla Lega, che ha allestito delle strutture perfette per permettere alle squadre di tornare a giocare. Sul campo centrale. all’altezza delle linee laterali, la NBA ha deciso di scrivere a caratteri cubitali “Black Lives Matter” dimostrando di essere al fianco dei giocatori che supportano il movimento che lotta contro il razzismo. Anche questa iniziativa ha reso felice Anthony Davis.

Davis
Davis

Oltre a parlare dei nuovi campi, Anthony Davis ha parlato del suo compagno di squadra Lebron James. Negli ultimi giorni lo stesso James aveva rilasciato alcune dichiarazioni sulla possibilità di vincere il titolo di MVP della stagione, contro giocatori importanti come James Harden o Giannīs Antetokounmpo. Per molti anni alcuni addetti ai lavori hanno “minimizzato” le vittorie di Lebron James con i Cleveland Warriors e i Miami Heat, dicendo che ad Est fosse molto più semplice vincere rispetto alla Western Conference, dove le squadre sono più competitive. Anthony Davis ha difeso il suo compagno di squadra dalle critiche, spiegando come riesca ad essere sempre al massimo della condizione fisica, e risulti ancora decisivo in ogni partita nonostante abbia ormai superato la soglia dei 35 anni. Oltre a Lebron James, i Los Angeles Lakers hanno in lizza altri giocatori per vittorie importanti. Frank Vogel potrebbe vincere il premio come miglior allenatore della stagione, mentre lo stesso Anthony Davis è nella lista dei migliori difensori dell’anno.

Anthony Davis soddisfatto dai nuovi campi creati a Disney World

“Si tratta proprio di un bel campo da gioco, e penso che gli altri due non saranno sicuramente da meno. Debutteremo contro i Dallas Mavericks nella serata di giovedì e certi contesti, seppur particolari, ti invogliano ulteriormente a giocare. Ho potuto notare i grandi schermi che sono posizionati intorno al campo; non ci saranno ovviamente i nostri tifosi e sarà particolare giocare con le proiezioni dei volti di alcuni nostri familiari o conoscenti. Credo stiano ancora ultimando qualche particolare inerente alle luci e al suono, ma nel complesso ritengo che sia stato fatto un lavoro incredibile, bisogna fare i complimenti all’NBA e a tutti quelli che hanno lavorato perché questa ripresa fosse possibile. Sono anche molto contento del fatto che la Lega abbia deciso di supportarci nella lotta contro il razzismo, mettendo ben in evidenza la scritta ‘Black lives matter’. Questa è una battaglia importante, ma non solo per noi. Siamo atleti ben in vista, molte persone ci prendono come esempio, è nostro dovere cercare di supportare questa causa” 


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Le parole di Anthony Davis su Lebron James e il titolo di MVP

Davis

Davis e Lebron James in un match contro Brooklyn Nets

“Le cose che Lebron James sta facendo alla sua età sono incredibili. sta giocando una delle sue migliori stagioni in NBA. Ha trascinato la squadra al primo posto ad Ovest. Le cose che è in grado di fare sul parquet, specialmente quando tutti dicevano che si sarebbe rilassato, sono da tenere in alta considerazione. Quindi essere ancora a questi livelli a questo punto della sua carriera è pazzesco, così come lo è per me vederlo ogni sera, con questa continuità… è un privilegio. Il punto è che gioca sempre in questa maniera, senza centellinare le sue prestazioni. Lo ha fatto per tutta la sua carriera. Penso che sia un buon motivo per lui per essere considerato come l’MVP di questa lega. Ci sono tanti giocatori davvero forti che meriterebbero il premio, come James Harden o Giannīs Antetokounmpo, ma penso che Lebron James sia semplicemente il più forte di tutti. Come ha detto anche lui, per oltre 15 anni gli hanno ripetuto che ad Est fosse più facile vincere, e che non avrebbe mai potuto farlo ad Ovest. Beh, ha saputo dimostrare che non fosse vero”

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Davis
Davis