David Villa, ex campione di Valencia, Barcellona e della Nazionale spagnola, dice addio al calcio. L’attaccante, a 37 anni, decide di ritirarsi, dopo un anno di esperienza in Giappone. “Erano anni che ci pensavo, ora è arrivato il momento” ha commentato lo spagnolo.

David Villa dice addio al calcio

David Villa esulta per un goal contro il Real Madrid

” Devo essere io a lasciare il calcio, non voglio che sia il calcio a lasciare me. Erano anni che ci pensavo. Quando si arriva a una certa età, il ritiro può giungere in ogni istante. Ci ho pensato e ne ho parlato con i miei cari e ho capito che non è facile. Il corpo non ti avvisa. E quindi rinnovavo di anno in anno dopo aver visto cosa avevo combinato in stagione. E stavolta il pensiero che fosse il momento giusto mi è venuto più volte. È una decisione rischiosa quella che mi sono imposto e non certo una che si prende in un paio di giorni. Ma ne ho discusso con le persone che mi conoscono e mi vogliono bene e l’ho presa quest’anno”. 

Con queste parole David Villa ha commentato il suo addio al calcio, dopo aver vinto tutto con le prestigiose maglie del Valencia, Barcellona, Atletico Madrid e la Nazionale spagnola.

Tutti i trofei della carriera di David Villa

Nel corso della sua carriera, David Villa ha vinto tutte le competizioni più importanti che un giocatore possa vincere. Lo spagnolo ha portato a casa tre campionati spagnoli, due con il Barcellona oltre allo storico campionato dell’Atletico Madrid di Simeone nel 2013. Villa ha portato a casa anche 3 coppe del Re e 3 Supercoppe di Spagna, con le maglie di Barcellona, Real Saragozza e Valencia. In campo europeo invece, David Villa ha vinto la Champions League nel 2011, segnando anche in finale contro il Manchester United, e una Supercoppa europea contro il Porto. A questi trofei si aggiunge anche il mondiale per club del 2011, vinto in finale contro il Santos di Neymar. David Villa ha scritto anche la storia della Nazionale spagnola, vincendo con le “furie rosse” l’Europeo del 2008 (secondo titolo per gli spagnoli) e il leggendario mondiale in Sudafrica del 2010, battendo in finale l’Olanda.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.