Il Milan è pronto ad iniziare la sua stagione, partendo dal secondo turno preliminare di Europa League. I rossoneri scenderanno in campo a Dublino contro lo Shamrock Rovers, in una partita sulla carta abbordabile ma che nasconde delle insidie. Prima del match, l’allenatore rossonero ha parlato in conferenza stampa, facendo il punto sulla situazione del Milan e di Zlatan Ibrahimovic.

Milan
scommesse telegram

Le parole di Stefano Pioli su Shamrock Rovers-Milan 

“E’ un’emozione ricominciare la nuova stagione, perché concretizziamo l’obiettivo dello scorso anno. Abbiamo chiaro dove vogliamo arrivare: vogliamo entrare nei gironi di Europa League, e ci faremo trovare pronti contro un avversario difficile. E’ vero che partiamo favoriti, ma in Europa bisogna sempre stare molto molto attenti”

La condizione fisica del Milan 

“Avevamo bisogno di staccare e quindi abbiamo concesso diversi giorni di riposo ai ragazzi. Abbiamo fatto un percorso di risultati e di scontri diretti eccellente, e che ci ha portato ad un dispendio di energie. Gli allenamenti e le amichevoli affrontate finora sono state disputate con lo spirito giusto”


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Le ambizioni del Milan in Europa

“L’Europa è l’habitat naturale del Milan. L’obiettivo sarà proprio rientrare in Europa: vedremo se attraverso l’Europa League o la Champions League. Domani sarà una partita molto difficile ma vogliamo centrare l’obiettivo”

La condizione fisica di Zlatan Ibrahimovic

“Avrei preferito se avesse giocato qualche spezzone delle amichevoli. L’ho ritrovato esattamente com’è sempre stato: competitivo e disponibile al massimo. Sta bene psicologicamente e fisicamente”

Un pensiero sulla prossima stagione 

“Sicuramente la stagione sarà diversa in base all’ingresso in Europa League. Dobbiamo superare tutti i turni preliminari. Dobbiamo però pensare prima di tutto a domani e ai 90 minuti contro lo Shamrock. Tra l’altro si può anche andare oltre. Dovremo giocare con grande lucidità. Abbiamo delle qualità importanti che domani dobbiamo dimostrare sul campo”

Le parole di Samu Castillejo sulla sfida contro lo Shamrock e del rapporto con Stefano Pioli

“Il mister già dal primo giorno che abbiamo saputo della nostra rivale ci ha ribadito come lo Shamrock Rovers sia una squadra tosta. E’ la squadra più forte in Irlanda ed è un club che gioca un calcio davvero bello da vedere. Sarà molto difficile. Ho un ottimo rapporto con Mister Pioli. Mi ricordo che dopo la partita con il Cagliari mi ha detto delle parole davvero bellissime. E’ un allenatore che parla tantissimo, è molto vicino ai giocatori persino quando si è in vacanza, si fa sentire con messaggi e telefonate. E’ un’ottima cosa per unire il gruppo ancora di più”

Castillejo parla del rapporto con Zlatan Ibrahimovic

Milan

“Ibrahimovic parla tantissimo in allenamento e in partita. E’ un giocatore che dà tantissimo a questo club e sono sicuro che in questa stagione ci darà tanto perché è un campione e non vede l’ora di vincere anche in allenamento. Questo ti fa tirare fuori la grinta. Con lui non si può sbagliare: se sbagli un passaggio, un dribbling o un cross ti ritrovi dietro Ibrahimovic”

Le scelte di Pioli per Shamrock-Milan

L’Europa League del Milan inizia al “Tallaght Stadium” di Dublino. I rossoneri di Pioli partono dal secondo turno preliminare e, stasera dovranno vedersela contro lo Shamrock Rovers, club che ha già giocato 11 partite ed è capolista del campionato irlandese.

 L’Europa League del Milan inizierà a Dublino, con la squadra di Stefano Pioli che affronterà il secondo turno preliminare contro lo Shamrock Rovers. I bianco verdi sono la squadra più vincente del campionato irlandese, avendolo conquistato per ben 17 volte. Nonostante la bilancia penda nettamente a favore del Milan, i rossoneri dovranno stare attenti agli irlandesi, guidato dal bomber Graham Burke. Il numero 9 ha già siglato 5 goal nelle prime 11 partite di campionato, portando lo Shamrock in prima posizione a 29 punti.
Il Milan non affronta una squadra irlandese per la prima volta, dato che questo evento si era già visto nella Coppa UEFA 1975/76, quando il Diavolo affrontò l’Athlone Town. I rossoneri vinsero agilmente per 3-0, grazie alla doppietta di Benetti e al goal di Vincenzi. Anche lo Shamrock scenderà in campo contro un’italiana per la seconda volta, dopo aver affrontato la Juventus nel 2010, venendo sconfitta per 2-0 con le reti di Amauri e Alessandro Del Piero.

La squadra di Stefano Pioli tornerà a giocare una partita europea dopo due anni, quando affrontò l’Olympiacos ad Atene, nello stesso stadio che vide Paolo Maldini alzare la settima, e ultima, Champions League rossonera, nel replay della finale del 2005, stavolta vinta contro il Liverpool.
Come detto anche in conferenza stampa, Stefano Pioli si affiderà a Zlatan Ibrahimovic, l’unico giocatore in rosa ad aver alzato un trofeo. Lo svedese ha infatti messo in bacheca proprio l’Europa League, vinta nel 2017 con il Manchester United, nella finale giocata contro l’Ajax. Sarà tutto sulle sue spalle, perché il Milan non potrà contare su Ante Rebic, squalificato, e Rafael Leao, infortunato. Dietro ad Ibrahimovic ci saranno Castillejo, Calhanoglu e la sorpresa Saelemaekers.
Dovremo invece aspettare per vedere Sandro Tonali dal primo minuto, dato che Stefano Pioli ha preferito preservarlo facendolo partire dalla panchian.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Milan
Milan