Il derby tra Milan e Juventus per Arkasiusz Milik sembra essere stato vinto dai bianconeri. Il polacco è attratto dalla possibilità di giocare al fianco di Dybala e Cristiano Ronaldo, rispetto all’anno di transizione al quale si stanno preparando i rossoneri. Il Barcellona invece deve fare i conti con la crisi che il calcio sta vivendo, e sta cercando in tutti i modi di abbassare le richieste dell’Inter per Lautaro Martinez. Dalla Premier League arriva un’offerta alla Lazio per Ciro Immobile. L’Everton di Carlo Ancelotti ha offerto 30 milioni più il cartellino di Moise Kean, ma il presidente Lotito difficilmente accetterà.

juventus
juventus

La Juventus vicinissima a Milik

Negli ultimi giorni abbiamo parlato del derby di mercato tra Milan e Juventus per Arkadiusz Milik. I rossoneri avevano da tempo messo nel mirino il polacco, ritenuto da Ivan Gazidis e Ralf Rangnick il perfetto sostituto per Zlatan Ibrahimovic. Nonostante i dirigenti del Milan stiano lavorando a questa operazione da molto tempo, secondo quanto riportato da Tuttosport sembra che la Juventus abbia superato la concorrenza rossonera e sia vicinissima al giocatore. Milik avrebbe infatti preferito l’offerta dei campioni d’Italia in carica e potrebbe firmare il contratto nelle prossime settimane. I bianconeri potranno sicuramente offrire a Milik un ingaggio più generoso. Oltre ai soldi però, il polacco avrebbe grandi possibilità di giocarsi trofei importanti, tra campionato, Coppa Italia e, soprattutto, Champions League. L’idea di poter giocare al fianco di campioni come Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo farebbe gola a qualsiasi giocatore. Al Milan invece, Milik dovrebbe vivere almeno una stagione di passaggio, considerando la rivoluzione che Gazidis sta mettendo in atto, dove l’obiettivo più grande potrebbe essere la qualificazione in Europa League. Sono questi i motivi che, probabilmente, porteranno il centravanti del Napoli a scegliere la Juventus, anche se non ci sono ancora notizie ufficiali che, probabilmente, arriveranno nei prossimi giorni.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Il Barcellona bloccato dalla crisi?

Juventus Barcellona Immobile

Il presidente del Barcellona Bartomeu

La crisi scatenata dal blocco di tutte le competizioni ha costretto anche le squadre più ricche d’Europa a riconsiderare il loro calciomercato. Difficilmente vedremo grandi acquisti, e verrà sicuramente data la precedenza agli scambi. Il Barcellona sembrava pronto a non considerare questa opzione, portando avanti le costosissime operazioni per l’arrivo di Lautaro Martinez e il ritorno di Neymar. Ora però anche il presidente Bartomeu è costretto a fare marcia indietro. L’arrivo di entrambi i giocatori sembra ormai molto difficile, e i catalani sono stati costretti a a scegliere un solo grande obiettivo. Secondo le indicazioni di Lionel Messi e dello stesso allenatore Quique Setièn, il profilo ideale sembra essere proprio quello di Lautaro Martinez. Sull’argentino c’è una clausola rescissoria da 111 milioni di euro, che il Barcellona sembrava pronto a pagare senza troppi problemi, considerando anche la volontà del giocatore al trasferimento in Spagna. Ora però anche i campioni spagnoli devono fare i conti con la crisi e, secondo quanto riportato dai media spagnoli, i blaugrana stanno provando in tutti i modi ad abbassare il prezzo richiesto dall’Inter. I nerazzurri non hanno però alcuna intenzione di lasciar partire il giocatore, a meno che non sia lo stesso Lautaro Martinez a chiedere la cessione, ma sempre a patto che il Barcellona paghi la clausola da 111 milioni.
Il dirigente sportivo del Barcellona, Ariedo Braida, sta lavorando alla trattativa, inviando numerose offerte, sperando di convincere Marotta a cedere. I catalani sperano di poter far gola all’Inter inserendo Arturo Vidal nella trattativa, giocatore da tempo nella lista dei desideri di Antonio Conte. I nerazzurri non stanno però cedendo di un millimetro, e le possibilità che Lautaro Martinez rimanga in Italia anche nella prossima stagione si fanno sempre più alte.

Lazio: l’Everton lancia l’offerta per Ciro Immobile

Juventus Barcellona Immobile

L’Everton su Ciro Immobile

Ciro Immobile ha vissuto quella che possiamo definire, probabilmente, la migliore stagione della sua carriera. Con 27 goal in 25 partite nella stagione 2019/2020, l’attaccante biancoceleste occupa la prima posizione nella classifica dei marcatori della Serie A, davanti ad un certo Cristiano Ronaldo, oltre ad essere primo nella classifica per la Scarpa d’oro davanti a Robert Lewandowski. E’ normale quindi che molti club europei siano fortemente interessati al numero 17, e già molte offerte sono arrivate sul tavolo del presidente Claudio Lotito.
In ordine di tempo, l’ultima offerta arrivata viene dalla Premier League. L’Everton di Carlo Ancelotti è pronto a lanciare l’offerta per Ciro Immobile, che piace moltissimo al tecnico ex Napoli.
Lotito valuta il giocatore 50 milioni di euro (come minimo), ma l’Everton ha già trovato un modo per abbassare la cifra. L’idea dei Toffees sarebbe quella di offrire alla Lazio 30 milioni più il cartellino di Moise Kean. Non sono arrivate dichiarazioni ufficiali dai biancocelesti, ma difficilmente questa trattativa sarà chiusa, almeno per queste cifre. Scambiare un giocatore come Immobile, al culmine della carriera, con un giovane come Kean, che quest’anno ha deluso tutte le aspettative in Inghilterra, avrebbe davvero poco senso. Anche la volontà del giocatore sarà decisiva. Dalle dichiarazioni rilasciate nel corso degli ultimi mesi, Immobile ha fatto capire di voler chiudere la sua carriera nella Lazio, squadra che lo ha riportato ai massimi livelli dopo alcune stagioni difficili, e dove i tifosi lo hanno eletto come vero e proprio idolo. Il numero 17 ha fatto capire inoltre che l’unica squadra nel quale vorrebbe giocare oltre alla Lazio, sarebbe il Napoli, squadra per cui fa il tifo da sempre.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

juventus
juventus