Dopo la vittoria con il Lecce, per l’Inter è tempo di parlare di calciomercato, che in queste ore si è fatto frenetico. Definito l’acquisto di Biraghi dalla Fiorentina, con Dalbert pronto a fare il percorso inverso, inoltre, con somma gioia dei tifosi, Joao Mario si è trasferito in prestito gratuito alla Lokomotiv Mosca.

Calciomercato Inter, ecco Sanchez

Oltre alle trattative già citate, nel pomeriggio è atteso Sanchez a Milano per le visite mediche. L’intesa è arrivata grazie allo sforzo del cileno e dell’Inter per avvicinarsi al contributo del 50% dell’ingaggio da parte nerazzurra: Sanchez ha rinunciato a 500 mila euro, mentre l’Inter si è spinta fino a 5 milioni. Una trattativa importante che rende i nerazzurri una delle squadre dall’attacco più completo della Serie A, ma resta la grana Icardi. L’argentino e Wanda Nara, la sua agente, hanno ribadito la loro volontà di proseguire l’esperienza a Milano sponda Inter. La risposta da parte della dirigenza cinese e di Marotta non sono tardate ad arrivare e hanno sottolineato ancora una volta come Icardi sia fuori dal progetto nerazzurro.

Insomma, una bella gatta da pelare in un calciomercato, per l’Inter, già abbastanza complicato, tuttavia, Marotta ha in serbo un altro paio di colpi per rendere la rosa di Antonio Conte ancora più competitiva. La vittoria contro il Lecce ha confermato l’idea del tecnico salentino riguardo a Candreva, autore del goal del 4-0 contro il Lecce che ha chiuso la partita, cioè che in un 3-5-2 sia perfetto per ricoprire il ruolo di esterno destro, come lo si era già visto agli Europei del 2016 proprio con Conte. Questo chiude un po’ gli spazi a D’Ambrosio e Lazaro, e ha fatto spargere la voce che l’italiano possa essere ceduto nelle ultime ore di calciomercato.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


Calciomercato Inter, l’ultima possibile trattativa

In queste ultime ore si è sparsa la voce in Ungheria di un possibile interessamento dei nerazzurri per Szoboszlai, talentuoso centrocampista diciottenne del Salisburgo di nazionalità ungherese. Viste le serie difficoltà ad arrivare a Milinkovic-Savic, Marotta ha preso in considerazione il giovane che ha un costo di circa 20 milioni e che ha caretteristiche simili al serbo: fisico imponente, dato che è alto 1,86, e grosse capacità tecniche e balistiche. Che non sia proprio lui l’ultimo botto di un pazzo calciomercato dell’Inter?

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.