Dopo aver varato varie ipotesi, l’Inter potrebbe aver individuato il nome giusto per sostituire Lautaro Martinez. Timo Werner piace molto a Marotta e Antonio Conte, e potrebbe arrivare in nerazzurro dal Lipsia per 60 milioni di euro. La trattativa potrebbe però essere complicata dal forte interesse del Liverpool e da quello di Real Madrid e Juventus.
Il Barcellona intanto, a causa della crisi scatenata dal Covid-19, potrebbe veder sfumare il ritorno di Neymar. I blaugrana potrebbero infatti dover scegliere se terminare la trattativa per Lautaro Martinez o quella per il brasiliano, ma portare a termine entrambe sembra molto complicato. La Juventus è pronta a rinnovare il contratto di Gianluigi Buffon, che è a caccia del record di presenze in Serie A e sogna di vincere finalmente la Champions League.

Buffon
Buffon

L’Inter pensa a Werner per il dopo Lautaro Martinez

La trattativa tra il Barcellona e l’Inter per il trasferimento di Lautaro Martinez continua e l’argentino sembra sempre più vicino all’addio. Per questo i nerazzurri stanno lavorando sul mercato per trovare il giusto sostituto. Negli ultimi giorni i nomi più probabili sembravano essere due: Antoine Griezmann e Pierre-Emerick Aubameyang.
Il francese avrebbe potuto vestire la maglia dell’Inter in caso di uno scambio con Lautaro Martinez, ipotesi che avrebbe potuto accontentare entrambe le squadre. Per Aubameyang invece, la trattativa non è mai davvero iniziata, ma la volontà del giocatore sarebbe quella di lasciare l’Arsenal.
Ora però, Marotta e Antonio Conte sembrano aver cambiato obiettivo, puntando gli occhi su Timo Werner. L’attaccante tedesco ha vissuto una stagione strepitosa, segnando ben 21 goal in 25 partite giocate con il Lipsia, ed è nella lista dei desideri di molti top club europei. Il primo è il Liverpool, che potrebbe salutare Firmino alla fine della stagione (destinazione Bayern Monaco) e ha da tempo scelto Werner come primo obiettivo. Nel corso dei mesi si è aggiunto anche il forte interesse del Real Madrid e della Juventus, che però potrebbe optare per Gabriel Jesus.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Ora anche l’Inter è sul bomber del Lipsia e, almeno per quanto riguarda le cifre, la trattativa è tutto tranne che impossibile. Il Lipsia chiede almeno 60 milioni per lasciar partire il suo gioiello e, considerato la clausola da 111 milioni di Lautaro Martinez, i nerazzurri non dovrebbero avere troppi problemi a garantire questa cifra. L’unica incognita rimane la concorrenza degli altri top club europei, che potrebbe far lievitare il prezzo per Timo Werner.

Il Barcellona bloccato dalla crisi?

Inter Barcellona Buffon

Il Barcellona dovrà scegliere tra Neymar e Lautaro Martinez

Ogni anno, durante il mercato estivo o quello invernale, assistiamo a molte “telenovela” che vanno avanti per mesi. Giocatori che accettano il trasferimento, cambiano idea e così via fino all’ultimo giorno possibile. Quest’anno la protagonista indiscussa di questo mercato sembra essere il Barcellona.
I catalani stanno vivendo una vera e propria faida interna, dopo le rivelazioni sul presidente Bartomeu, che sembra aver pagato alcune persone per diffamare Lionel Messi e altri senatori sui social, in modo da poterli escludere dalla squadra senza troppi problemi. La situazione deve ancora essere chiarita, ma nel frattempo i blaugrana continuano a lavorare sul mercato. Da una parte c’è la trattativa per Lautaro Martinez che va avanti ormai da gennaio, ma che non sembra intenzionata a chiudersi in tempi brevi.
La clausola da pagare è di 111 milioni di euro, e dalle notizie trapelate lo stesso giocatore avrebbe già detto di si. Non è chiaro quindi perché la trattativa non sia ancora stata chiusa, ma probabilmente accadrà nelle prossime settimane. Uno dei motivi potrebbe essere la scelta che il Barcellona si trova ora costretto a compiere. L’arrivo di Lautaro Martinez potrebbe infatti impedire il ritorno di Neymar. Messi insiste da mesi perché il suo grande amico torni nella squadra che lo ha reso grande, ma la crisi scatenata dal Covid-19 potrebbe impedirlo.
Per il Barcellona potrebbe infatti essere impossibile spendere oltre 200 milioni di euro sul mercato, e si trova costretta così a dover decidere tra i due. Entrambi sono stati richiesti dallo stesso Lionel Messi che oltre a stupire in campo lavora anche come un vero e proprio dirigente sportivo. La sua volontà sarà quindi determinante per fare la scelta finale, nonostante tutti i tifosi sperano che possano arrivare entrambi, per riportare il Barcellona ad essere competitivo anche in Champions League.

Pronto il rinnovo di Buffon con la Juventus

Inter Barcellona Buffon

Buffon a caccia di record con la Juventus

Dal suo esordio con il Parma nel 1995, Gianluigi Buffon è sempre stato il miglior portiere italiano, e uno dei migliori nel mondo. Da molti considerato l’erede di Dino Zoff, il numero uno ha vestito la maglia della Juventus per 17 anni vincendo 9 scudetti, 4 Coppe Italia e 5 Supercoppe italiane. A Buffon però, questi numeri non bastano, e vorrebbe superare altri due record. Il primo è quello del portiere più anziano della Champions League, record detenuto da Marco Ballotta che scese in campo con la Lazio a 43 anni e 253 giorni, mentre Buffon è a  quota 42. Il secondo, ben più importante, è quello del giocatore con più presenze in Serie A. A Buffon basterebbe una sola partita per superare Paolo Maldini, che occupa la prima posizione con ben 647 presenze.
Considerati gli obiettivi del portiere e del suo ottimo rendimento quest’anno, la Juventus ha deciso di prolungare il contratto di Buffon. Il numero 1 è pronto a firmare il rinnovo per rimanere a vestire la maglia bianconera almeno per un’altra stagione, per poi (probabilmente) iniziare una nuova carriera come dirigente.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Buffon
Buffon