Le squadre italiane fanno il conto con i possibili nuovi acquisti del mercato, ma anche con i possibili adii. A Milano, sponda rossonera, Zlatan Ibrahimovic fa i conti con la dirigenza del Milan, dove Ivan Gazidis sembra aver messo alla porta lo svedese, che ora valuta il ritiro. L’Inter continua a ricevere offerte dal Barcellona per Lautaro Martinez, ma Marotta e Conte aspettano la richiesta di cessione dallo stesso giocatore. Il Napoli prepara una rivoluzione in attacco, con i possibili arrivi di Azmoun, Boga e Luka Jovic. La Juventus potrebbe beffare il Real Madrid e arrivare a Donny Van de Beek.

Ibrahimovic
Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic valuta il ritiro

Il matrimonio tra il Milan e Zlatan Ibrahimovic è ormai destinato a finire. Lo svedese è tornato a vestire la maglia rossonera a gennaio, firmando un contratto che lo avrebbe legato al Milan per i prossimi sei mesi, con la possibilità di prolungarlo fino al 2021. Ora però sembra che difficilmente vedremo Ibrahimovic in Italia anche il prossimo anno. I dissidi con la società, ed in particolare con Ivan Gazidis, non sembrano voler finire, e secondo le ultime voci lo svedese potrebbe addirittura optare per il ritiro. Sembra difficile infatti, che un altro top club europeo possa offrire un posto da titolare ad Ibrahimovic, che ovviamente non ha la minima intenzione di approdare in un club “minore”.
Gazidis non considera utile il numero 21 rossonero, e preferisce puntare su giocatori più giovani, tagliandolo completamente fuori dal progetto. Progetto nel quale è previsto invece l’arrivo di Rangnick, che metterebbe così alla porta Stefano Pioli, nonostante molti giocatori siano dalla sua parte e abbiano spinto perché il tecnico rimanga sulla panchina del Milan anche nella prossima stagione. Castillejo è stato il primo a farsi avanti, ed è stato seguito da molti altri giocatori. Sembra comunque difficile pensare che Gazidis accolga la richiesta dello spagnolo, e Pioli si prepara comunque a dire addio al Milan. L’addio di Ibrahimovic segna anche un risparmio per le casse del Milan, dato lo stipendio d 3 milioni di euro a stagione.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


L’Inter rifiuta le offerte del Barcellona e aspetta Lautaro Martinez

Il Barcellona non molla. Dopo la prima offerta per Lautaro Martinez rifiutata dall’Inter (70 milioni più Vidal e Semedo), i catalani hanno alzato la posta. I milioni messi sul piatto sono sempre 70, ma le contropartite diventano tre con, addirittura, la possibilità per i nerazzurri di scegliere tra 4 nomi: Arturo Vidal, Nelson Semedo, Todibo e Alena. Il Barcellona continua ad allettare Antonio Conte con Vidal, giocatore sempre piaciuto al tecnico salentino, che vorrebbe riaverlo in rosa dopo gli splendidi anni alla Juventus. La strategia dell’Inter però è quella dell’attesa. Forti della clausola da 111 milioni, i nerazzurri non hanno motivo per affrettare le cose, e aspettano che Lautaro Martinez esca allo scoperto chiedendo la cessione. Se non dovesse farlo, Conte e Marotta sarebbero ben contenti di tenerlo a Milano. Per sapere se l’argentino chiederà la cessione però, dovremo aspettare i prossimi sviluppi di quella che sta diventando a tutti gli effetti una classica “telenovela” del mercato.

Il Napoli prepara la rivoluzione in attacco

Ibrahimovic Napoli Juventus

Petagna sarà al centro del nuovo Napoli

Il Napoli prepara una vera e propria rivoluzione in attacco. Sembra infatti che gli unici giocatori offensivi che possano rimanere in squadra siano Dries Mertens e Younes, mentre Insigne, Callejon, Llorente e Milik sono pronti all’addio. Ecco allora che il Napoli studia le alternative. Oltre ad Andrea Petagna, già acquistato nel mercato di gennaio, gli altri arrivi potrebbero essere Azmon dello Zenit San Pietroburgo, Boga e Luka Jovic.
Il Napoli potrebbe così ringiovanire il reparto offensivo, e salutare alcuni giocatori scontenti delle ultime vicende societarie, che hanno minato la fiducia della squadra verso il presidente Aurelio De Laurentiis e rovinato una stagione.
L’arrivo di Petagna potrebbe assicurare alla squadra di Gattuso la giusta dose di fisicità e goal, mentre Boga regalerebbe al gioco azzurro quella dose di freschezza e fantasia che quest’anno è mancata. Azmoun e Luka Jovic sarebbero invece due scommesse. In particolare l’ex Real Madrid potrebbe ritrovarsi a Napoli, dopo una stagione a dir poco fallimentare, con l’incognita, però, del suo rendimento fuori dal campo.

Van de Beek: la Juventus beffa il Real Madrid?

Sembrava un affare fatto, ma ora rischia di saltare tutto. Donny Van de Beek era a un passo dal Real Madrid, ma nelle ultime ore sembra invece che l’affare possa chiudersi con un nulla di fatto. Il centrocampista olandese potrebbe infatti non approdare a Madrid, ma su di lui c’è un altro top club: la Juventus.
I bianconeri hanno avuto problemi a centrocampo quest’anno, e Van de Beek potrebbe essere il giocatore giusto, regalando alla squadra di Maurizio Sarri il giusto dinamismo e una buona quantità di goal, un po’ come fece Arturo Vidal durante l’era di Antonio Conte.
Il 22enne non ha vissuto una grande annata all’Ajax, complice anche gli addii di De Ligt e De Jong, ma potrebbe sicuramente fare la differenza in una squadra ben più attrezzata come la Juventus.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Ibrahimovic
Ibrahimovic