Alla vigilia della sfida contro la Spal, Antonio Conte ha parlato della condizione dell’Inter. L’allenatore nerazzurro ha cercato di tenere alta l’attenzione dei suoi, che non devono sottovalutare l’avversario. L’Inter cercherà tre punti importanti per rimanere incollato alla Juventus, attualmente al primo posto.

Le parole di Antonio Conte prima di Inter-Spal

Antonio Conte parla prima della sfida contro la Spal

Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Spal, Antonio Conte ha voluto tenere alta l’attenzione dei suoi giocatori, per evitare un eccessivo rilassamento in una sfida sulla carta molto abbordabile. L’Inter è infatti seconda, a solo un punto dalla capolista Juventus, e dovrà mantenere il passo per non lasciarsi sfuggire i bianconeri.

“La Spal utilizza il nostro stesso sistema. Ci sono tante situazioni che facciamo anche noi, è una squadra organizzata con un’idea e un allenatore bravo. Dovremo fare grande attenzione perché sarà banale quel che dirò ma dopo partite importanti da dentro o fuori come a Praga è inevitabile che può subentrare una forma di appagamento e rilassamento. Questo non deve accadere, sarei molto deluso se questo accadesse domani anche perché nel nostro percorso c’è una crescita sotto tutti i punti di vista e noi dobbiamo dare risposte. La Spal è un ostacolo serio, duro, da affrontare con la massima concentrazione e sapendo che per noi questa gara è vitale. Lautaro e Lukaku sono cresciuti molto da inizio stagione. Prima della gara con lo Slavia Praga ho detto che la nostra squadra era diversa rispetto all’andata e che i nostri due attaccanti erano totalmente diversi da quelli disintegrati a San Siro. Hanno lavorato, stanno imparando a capire in che posizioni stare. Stanno lavorando tanto per sfruttare le loro caratteristiche e possono fare entrambi sia la prima che la seconda punta. Merito loro che stanno lavorando, al tempo stesso è giusto sottolineare che il gol è la parte finale, importante, ma c’è anche un grande impegno nella fase di possesso e non possesso. Come ho detto c’è ancora tanto da lavorare e migliorare”.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.