Dopo aver preso il posto di Pierre Gasly in Red BullAlexander Albon è stato confermato alla guida della vettura austriaca anche per il 2020. Lo comunica la stessa scuderia con una nota ufficiale, che premia i buoni risultati di Albon nella seconda parte di questo Mondiale.

Albon confermato in Red Bull per il 2020

La Red Bull numero 23 di Alexander Albon

Dopo la delusione di Pierre Gasly, che non è riuscito a stare al passo di Max Verstappen, Alexander Albon è stato promosso alla guida della Red Bull. Il pilota inglese ha convinto i vertici della scuderia austriaca, aggiudicandosi così il posto in Red Bull anche per il mondiale 2020, al fianco di Verstappen.

“Sono molto felice di poter far coppia con Verstappen anche per la prossima stagione. Sono cosciente della fortuna che ho a poter godere di questa opportunità e sono profondamente grato al team per aver creduto in me e ai miei risultati da quando sono entrato a farne parte. Questa è stata una stagione incredibile per me, la chiamata in Red Bull a metà stagione è stato un grande passo. Userò l’esperienza fatta per essere ancor più competitivo il prossimo anno”.

Con queste parole Alexander Albon ha commentato la sua conferma in Red Bull, dove con la sua monoposto numero 23 proverà a tenere testa a Verstappen, che continuerà ad essere il primo pilota del team austriaco.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.